Project Description

Il progetto riguarda un complesso situato negli Emirati Arabi, costituito da tre edifici: General Maintenance, Provisioning Facility, Yellow plant, che fungono da stazioni intermedie per il carico sabbia, la manutenzione ed estrazione di fumi di treni diesel e di mezzi tecnici ferroviari a supporto lavorazione dei binari.

INTAC ha progettato un sistema di automazione dell’impianto di estrazione fumi interno agli edifici, costituito da più stazioni in parallelo munite di un sistema di bracci rotanti telescopici con cappa aspirazione e canalizzazione estrattiva per i treni; un sistema di flessibili, collegati all’impianto estrattivo principale, è invece dedicato alla manutenzione dei mezzi tecnici.
Il DCS fornito realizza l’acquisizione di tutti i dati dei tre siti.

Tra le complessità della commessa, sono da considerare: i ventilatori a inverter per tenere portata per estrazione ottimale; il controllo con telecomandi radio e pulsantiere locali con segnalazioni ottico-acustiche di movimento; l’estrazione di ingenti portate di aria e fumi fino a 50000 m3 /h e ad elevate temperature di funzionamento (300 °C e oltre).

FORNITURE INTAC:

  • Impianto supervisione e controllo sistema robotizzato aspirazione
  • Attività di FAT
  • Documentazione tecnica generale e di collaudo
  • Software impianto
  • Supervisione installazione elettrica
  • Quadri automazione controllo e distribuzione – ingegneria e materiale
  • Start-up in cantiere